Home » Great Teacher Onizuka

Great Teacher Onizuka

cover

cover2   cover3   cover4

Finisce G.T.O.
E con lui finisce un'adolescenza, una parte della tua vita che hai visto stampata nell'anime.
Si conclude, e la copertina ti fà già capire che sarà un saluto, un'addio, un'immagine che si unirà al tuo passato.
Si conclude, con l'amarezza e la dolcezza che solo un fumetto come questo poteva saperti trasmettere.
Si conclude con un finale aperto, perchè non esistono altri finali per G.T.O. un finale qualunque sarebbe stato solo un tentativo inutile di rendere GTO meglio di quanto non potesse già essere.

A causa della produzione animata trasmessa in italia tutti un pò sanno chi e cosa sia GTO. Ma la produzione animata manca di un pò di cose.
Innanzitutto, per chi abbia letto BAD COMPANY prima dell'ultimo numero di GTO potrà apprezzare l'apparizione di un personaggio NOTEVOLE, che amplificherà la standing ovation per questo fumetto.
Al di là di questo l'ultimo numero è l'apoteosi di tutti gli altri, il mix concentrato di tutto quello che si è tentato di dire in questi stupendi 25 numeri.
GTO è un fumetto scolastico che ha come protagonisti gli studenti + fuori di testa.
GTO è un pezzo della nostra adolescenza, perchè ci ritroveremo, ad innamorarci, a fare cazzate, a ridere, leggendolo.
GTO è un modo per dire che nella vita importa crederci nelle cose, che un sogno non è una cosa che avviene di notte.
GTO è un'ideale.
GTO è anche un personaggio, Onizuka. Un personaggio VIVO, reale, DEBOLE, che commette SBAGLI di cui a volte NON SI RENDE CONTO. Non è un protagonista infallibile, e più che in ogni altra produzione nipponica da me visionata qui Onizuka SBAGLIA. Seriamente, INEVITABILMENTE. Come sbaglieremmo noi. Come nei nostri errori non ci accorgeremmo mai di aver sbagliato anche lui così farà.
GTO è adrenalina. In certi momenti è un pò come il power metal. In altri è un pò come la più dolce canzone d'amore.
No, GTO non è ROCK e non è LENTO, perchè mi son rotto le balle di questi termini.

GTO come fumetto ha dei difetti. Come ogni altro fumetto. Ma (IMHO) sono eclissati dai pregi. Alcuni difetti sono il fatto che alcuni personaggi sono un pò troppo estremizzati (ma comunque credibili, sebbene al limite). Anche alcune sequenze sono un pò fuori dalla realtà. Ma lì sono semplicemente POWERMETAL, e allora non importa il realismo, ma il potere che riesce a trasmetterti.

GTO è BELLO, semplicemente. Unicamente, incontestabilmente.

E se ho urlato ad alta voce tutto questo significa che il voto sel'è conquistato. che è rientrato in quella cerchia di fumetti che, per un motivo o per un altro, si meritano praticamente il massimo disponibile. Non potrò dargli il massimo perchè sò che se EDEN giungerà ad una conclusione quel voto sarà solo suo, Ma per renderlo unico darò un voto mai da me dato : 9

Disegno : 8
Storia : 8
Character : 9-
A.P. : 9 1/2
Voto Complessivo : 9

Andrea (sdl)

9 comments

  1. niko says:

    ciao…scusate…una piccola info plz….ma quali sono i fumetti esistenti che ho fatto confuione….pochi giorni fa ho letto bad comany(e finiva con la promessa che andavano credo a tokkio a incontrarsi con la ragazza 18enne che piace a ryuji)…e kmq mi è strapiaciuto…peccato che fossee finito subito…e quindi mi piacerebbe trovare gli altri da leggere..thnx…chi avesse ste informazioni e la voglia di inviarmele mi farebbe un favorone….ciau^^

  2. Ciao Niko,

    la saga di GTO è composta da 3 elementi (che ti elenco in ordine di scrittura dell'autore)

    Shonan Junai Gumi (La Banda dell'amore puro di Shonan / Le avventure del giovane GTO)

    G.T.O.

    Bad Company

    Bad company sta nel mezzo del primo dei 3, o forse dopo, non è ben chiaro, ma è una storia autoconclusiva, mentre S.J.G. e G.T.O. sono due serie.

    Andrea (sdl)

  3. john says:

    lo sapete io adore GTO ma vorrei tanto sapere se il cartone finisce li o no…a un segiuto….scusate l`ignoranza…io sono rimasto quando onizuka va via dalla scuola!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *