Home » Hancock

Hancock

Titolo Originale: Hancock
Genere: Commedia, Fantastica
Anno:2008
Durata: 93′
Regia: Peter Berg
Nazione: U.S.A.
Sito Ufficiale: http://www.sonypictures.com/movies/hancock
Cast: Will Smith, Charlize Theron, , Jason Bateman, Daeg Faerch, Eddie Marsan
Data di uscita: (U.S.A.) 2 luglio 2008, (ITA) 12 settembre 2008
Sceneggiatura: Vince Gilligan, Vincent Ngo
Produzione: Forward Pass, Overbrook Entertainment
Distribuzione: Sony Pictures Releasing

Arriva nelle sale italiane il tanto atteso Hancock, da noi già introdotto e analizzato( Aspettando… Hancock ), film di scontato successo per i continui trailer, il cast, e la massicia pubblicità ricevuta.
Protagonista della pellicola un ottimo Will Smith ( La ricerca della Felicità Io Sono Leggenda , pellicole che da sole bastano per il richiamo alle sale ), chiamato ad un nuovo ruolo di eroe “scorretto”, da lui mai interpretato.

John Hancock è un supereroe anomalo nel suo genere. Dotato di enormi poteri come invulnerablità, volo e forza sovraumana, Hancock vive la sua vita tormentato dai dubbi e devastato da alchol e solitudine. Cercando di salvare la città di Los Angeles dalla criminalità per proteggere le persone, incurante delle sue azioni, distrugge tutto quello che gli si para davanti provocando esasperazione alla cittadinanza. L’obbligo di aiuto che si sente in dovere di portare verso la gente, ma il rispettivo odio generato da essa, induce lui stesso ad odiarsi e ad odiare tutto.
Non sa riconoscersi in questo mondo, non sa dire chi è e da dove viene, ma conosce i suoi poteri e  si sente in dovere di dare un  mano. Cercando risposte.
L’incontro con Ray Embrey ( Jason Bateman ) e con sua moglie Mary Embrey ( Charlize Theron ) lo porteranno a cambiare vita, cambiare abitudini, a capire l’importanza della sua esistenza.

Dalla visione del film possiamo trarre conclusioni simili a quelle introdotte dal mercato americano. Seppur riscuotendo un buon afflusso nei cinema, attira con molte promesse, affascina col personaggio ma non regala troppe emozioni. Mentre il trailer ottimista ci faceva sperare a qualcosa di più di quel che si mostrava, ad una trama non ancora svelata, la seconda parte della pellicola risulta povera di idee, discostandosi dai tipici contenuti di questo genere cinematografico.
E’ proprio la seconda parte di Hancock ( la parte inedita, se consideriamo che la prima parte è completamente visionabile dai trailer ) che non mantiene le aspettative. Le produzioni basate sulle storie di eroi o supereroi degli ultimi anni, ci hanno mostrato una tipica evoluzione della trama dettata dall’aumento di pathos, con il susseguirsi di scene che portano ad un climax spettacolare, quasi sempre eticchettato come “scontro finale” tra buoni e cattivi. E proprio qui identifichiamo il vero problema…la mancanza di un “cattivo” degno di questo nome, la mancanza di un vero nemico, del “villain“. Si perde quindi la concezione originaria,  ci si concetra sulle relazioni dei tre protagonisti, fino ad un finale che non risalta.

Senza fare troppe anticipazioni, per coloro che stanno leggendo ma che ancora non hanno visto, posso solo dire di non aspettarsi la solita pellicola dei supereroi tipico Marvel( senza contare che la sceneggiatura non prende spunto da fumetti o libri) , ma un buon film  commerciale.  Con un ottimo Will Smith, ed una buona regia.

In conclusione un prodotto da vedere, pensato e realizzato per divertire ed incassare, e a quanto pare centrando entrambi gli obiettivi prefissati con estrema precisione.  E vi pare poco?

  • Effetti Visivi : 7
  • Regia : 7
  • Audio : 6
  • Storia : 7
  • Character : 8
  • Apprezzamento Personale (A.P.) : 7-
  • Voto complessivo : 7

Immenso

7 comments

  1. Dany says:

    Si, carino come film. Niente di speciale e di non visto, sicuramente rende piacevole la visione ed è ottimo per passare l'ora e mezza del cinema. Fiducia a Smith che riesce a interpretar bene anche questi personaggi. Ottimo Humor e molta simpatica 🙂

  2. Mp3King87 says:

    Visto ieri, sono d'accordo con immenso, prima parte buona e poi va un pò a calare, cmq un film che diverte, grande Will Smith e Charlize Theron sembre + bella!!!!

  3. Milan says:

    Film carino, forse indirizzato ad uscire dai soliti schemi dei film con supereroi, ma non riuscito troppo bene.

    Cmq nella sostanza un buon film e eccellente interpretazione di will

  4. sommococa says:

    A parte la tua critica sulla "mancanza di un cattivo", fattore che invece ho apprezzato proprio per l'originalità rispetto alle serie super-hero (assieme al rapporto con la "mortalità" dell'eroe, introspettivo per un film commerciale come questo), concordo pienamente su tutta la recensione (scritta tra l'altro molto bene, bravo!).

    Pellicola carina, ma niente di esagerato!

  5. suchi says:

    Si, concordo anche io. Purtroppo ho apprezzato l'idea che viene sviluppata come finale, ma ho avuto la netta impressione che sia stata un po' tirata via e quello che doveva essere il climax del film ne ha risentito.

    Rimane comunque un buon film

  6. meliador says:

    a me il film non mi ha entusiasmato troppo, belli i primi 25min di film ; ed è anche apprezzabile il fatto che non ci sia un vero cattivo (come dicevate voi) ma la fine è stata tirata via; non ci sono state spegazioni sul perchè avessero tutta quella forza o su come mai si trovano sulla terra.

    comunque adatto per passare una serata al cinema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *