Home » 007 – L’uomo dalla pistola d’oro

007 – L’uomo dalla pistola d’oro

Titolo Originale: The Man with Golden Gun
Genere: Spionaggio, Azione, Avventura
Anno: 1974
Durata: 125′
Regia: Guy Hamilton
Nazione: U.K.
Sito Ufficiale: N/A
Cast: Roger Moore, Christopher Lee, Britt Ekland, Maud Adams, Bernard Lee, Desmond Llewelyn, Lois Maxwell
Data di uscita: 20 Dicembre 1974 (Italia)
Produzione: Albert R. Broccoli, Harry Saltzman
Distribuzione: United Artists
Soggetto:
Ian Fleming

 

Albert R. Broccoli e Harry Saltzman, storici produttori della saga, sulla scia del successo ottenuto con il precedente 007 – Vivi e lascia morire, nel quale fu presentato Roger Moore come nuovo interprete di James Bond, confermano la grande fama ottenuta dalla serie con l’ennesimo capitolo entrato nella storia.

L’uomo dalla pistola d’oro, oltre a grande pellicola del cinema anni ’70, risulta uno tra i migliori film di 007 interpretati dal grande Roger Moore. L’attore britannico, alla sua seconda interpretazione dopo l’abbandono di Sean Connery e una piccola parentesi di George Lazenby, nei suoi sette film riscontrò un enorme successo, rimanendo nella memoria degli spettatori come uno tra i migliori 007 della storia.

In questo lungometraggio, troviamo la spia inglese in una faccenda alquanto personale; infatti un famoso killer di scala mondiale Francisco Scaramanga (Christopher Lee – La Bussola D’oro, il Signore degli Anelli, Star Wars Ep II) ha intenzione di ucciderlo, e lo minaccia spedendo alla sede del SIS una pallottola d’oro, sua firma per gli omicidi, con sopra inciso la sigla 007.
Scaramanga, oltre alla particolarità di avere una terza mammella, è famoso nell’ambiente criminale per uccidere le sue vittime con pallottole d’oro zecchino sparate da una pistola fatta su misura per lui, anch’essa completamente d’oro; da qui il soprannome L’uomo dalla pistola d’oro.

Francisco Scaramanga

L’agente doppiozero, eccitato dalla sfida con uno tra i killer più spietati al mondo, parte alla ricerca del pistolero conscio del fatto che nessuno conosca il suo vero aspetto
Si consuma così un inseguimento per i paesi cinesi, dove Bond dovrà svincolarsi da molteplici situazioni pericolose e da diversi scagnozzi ingaggiati per ucciderlo, fino al momento in cui si consumerà un vero e proprio duello tra due gentiluomini.
Il finale, infatti, vedrà Scaramanga e 007 confrontarsi come i pistoleri di fine ‘800, in un duello all’ultmo passo dove a vincere sarà il più abile nonchè il più veloce; una sfida tra la giustizia e il crimine dove a scontrarsi sono i massimi esponenti delle due fazioni.

In questo film si ha una grossa riconferma del protagonista, infatti dopo un esordio dove Moore reggeva la scena da solo, la trama di Vivi e lascia morire non è granchè, qui l’attore dimostra di esseire un valido sostituto di Sean Connery, i

Il duello finale
Il duello finale

nterpretando a suo modo l’affascinante spia inglese, dandogli un carattere alquanto ironico a discato del fascino, nel quale Connery era inimitabile.Resta comunque il fatto che per molti spettatori Sir Roger Moore è uno tra i migliori Bond di sempre, per qualcuno addirittura meglio anche del primo, e in questo film lo dimostra molto bene, punzecchiandosi con l’altissima prestazione del grande Christopher Lee.

L’uomo dalla pistola d’oro è divenuto col tempo un Cult del cinema anni 70, portando la fama della saga ad alti livelli e facendo sempre più dilagare la Bond-mania.

Dai film con Roger Moore inoltre possiamo evincere un’impronta più moderna data ai film, infatti la produzione ha voluto dare più spazio alla tecnologia e ai gadget appartenuti all’agente segreto, trasformando questa particolarità come marchio di fabbrica della serie.
Inoltre questo è l’ultimo film prodotto in coppia da Albert R. Broccoli e Harry Saltzman, loro due insieme per oltre 10 anni hanno contribuito a creare e mantenere un mito cinematografico, quest’ultimo ha venduto il suo 50% della EON Production alla United Artists.

Voti

 

  • Effetti visivi : 7
  • Regia : 8
  • Audio : 7.5
  • Storia : 7.5
  • Character : 8
  • Apprezzamento Personale (A.P.) : 7.5
  • Voto complessivo : 7.5
Curiosità
  • L’attore Christopher Lee che in questo film interpreta Scaramanga (ultimamente interprete del Conte Duuku in Star Wara e Saruman nel Signore degli Anelli) nella vita reale è il cugino di Ian Fleming, lo scrittore britannico che creò il personaggio di James Bond.
  • Nel film lo stuntman controfigura di Bond (Bumps Williard) realizza un salto con rotazione laterale a 360 gradi in aria. Lo stuntman è stato pagato al tempo 30.000 sterline e il copyright dello stunt è stato della EON Production per molti anni a seguire. Lo show britannico Top Gear ha cercato nel 2008 a ripetere lo stunt, fallendo.
  • L’uomo dalla pistola d’oro è il quarto e ultimo film della serie diretto dal regista Guy Hamilton.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *