Home » Il palinsesto americano delle Serie Tv (Stagione 2008/2009)

Il palinsesto americano delle Serie Tv (Stagione 2008/2009)

Tipologia: Articolo/Guida
Oggetto: Analisi dei migliori programmi televisivi presenti nei principali network americani

Come è noto oramai a ogni spettatore appassionato di tv, da diversi anni la TV Americana è praticamente basata sul Culto della Serie TV. Ad oggi nei plurimi canali americani, troviamo palinsesti enormi, completamente dedicati a sole serie TV che dominano per tutto il giorno (o almeno negli orari “caldi”) quella che sarebbe la normale programmazione del canale.

Questa mania piano piano si sta allargando anche all’Italia, nonostante l’impossibilità di tale caratteristica, visto l’infimo livello qualitativo dei programmi più seguiti e una struttura televisiva completamente sbagliata (in America sono presenti centinaia e centinaia di canali nella tv in chiaro, mentre in Italia ci si avvia ad una tv a pagamento come era l’America negli anni ’90) dobbiamo ammettere che le emittenti hanno ritagliato dei grandi spazi dedicati ai telefilm.

Telespettatore americano durante lo sciopero degli sceneggiatori

Negli ultimi anni si è avuta una comprensione da parte dei direttori artistici delle televisioni dell’importanza di tale opere, spostandole in orari più adatti ad una visione più seguita e più versatile. 
Di questo almeno ne va dato atto, anche se la filosofia americana, rimane 100 anni avanti alla nostra.

Per questo nasce la necessità di questo articolo con il quale andremo ad analizzare il vasto mondo delle serie tv, descrivendo i palinsesti dei principali network televisivi americani, guidando lo spettatore meno esperto in questa giungla, nella speranza di poterlo aiutare nella scelta dei programmi che secondo noi meritano la visione.
L’autunno 2008/2009 non ha portato alla luce un grande quantitativo di nuove opere. Le produzioni si sono volute concentrare nella prosecuzione delle serie tv che nelle scorse stagioni hanno riscosso un buon successo. Tutto ciò è derivato sopratutto dalle numerose nuove produzioni nate nella scorsa stagione e costrette a un’interruzione a causa dal grande sciopero degli sceneggiatori avvenuto nei mesi invernali dello scorso anno. 
Nonostante tutto ciò, quest’anno riscontriamo sempre una ricerca del nuovo trovando, in alcuni palinsesti, nuove opere di notevole fattura. Tra tali serie però dobbiamo preannunciare che non troveremo prodotti di altissimo livello, come è stato negli anni precedenti con Heroes, Dr. House, Lost, ma sicuramente sono presenti notevoli serial dalle ottime possibilità di un successo futuro.
Iniziamo quindi la nostra analisi di mercato suddividendo le serie tv per i vari canali su quali è presente la programmazione.

  • FOX 
La Fox è da sempre il regno del cult, il direttore artistico ha sempre avuto buon gusto nella scelta dei suoi palinsesti e poche volte ci siamo dovuti sorbire la visione di uno spettacolo borioso e orribile. La Fox, al contrario di altri suoi concorrenti, ha un parco-spettacoli molto ristretto, trattenendo in casa sua solo quello che risulta ottimo per il pubblico e la critica. La Fox è nota in questo campo per avere il “grilletto facile” verso le serie tv che non funzionano.
Spettacoli in programmazione dall’autunno 2008/2009:
24
Ventiquattro si ripropone con la sua Settima Serie, dopo un anno di stop (sciopero sceneggiatori e problemi legali protagonista) si ripresenta violentemente nel palinsesto FOX; da notare che non aveva mai perso il suo posto tra gli show mostrando quando la produzione televisiva sia legata a questo spettacolo.
Dopo sei serie di avventure real-time(24 -Stagione uno, Stagione Due, Stagione Tre su WM), Jack Bauer(Kiefer Sutherland) ritorna. Latitante in Sud Africa, vive la sua nuova vita, costantemente ricercato dalle autorità americane per i fatti ben noti nel day 6. Costretto a rientrare per emergenze dovrà per prima cosa risolvere i suoi problemi legali, presentandosi al suo processo e successivamente salvare la cosa che ama di più al mondo: l’America.
Ventiquattro: Redemption – 2 Hours Movie prequel, in onda Domenica 23 Novembre on the FOX
Ventiquattro: Day Seven – Partirà da Domenica 11 Gennaio 2009 con un 4-Hours Premerie diluito in due serate ( Domenica 11/1 e Lunedì 12/1)
On Air From SUN 8/7c JAN11 on FOX
Status: Consigliato
Bones
Bones è una serie tv particolare, molto in sordina in Italia e veramente poco conosciuta, è presente nel palinsesto Fox dal 2005 ed è attualmente alla sua Quarta Stagione. Nella rete italiana è stato presentato sul canale Fox Life di Sky, in anteprima, con la prima e la seconda stagione in doppio audio e successivamente su Rete 4. La terza stagione, inedita, inizierà su Fox Life dal 15 Dicembre 2008. Bones tratta gli avvenimenti della Dottoressa Temperance Brennan, antropologa eccezionale dai particolari disturbi mentali, la quale, grazie al suo grande talento, viene contattata dall’FBI per risolvere i casi particolari di omicidio dove l’unico indizio è lo scheletro della vittima. La serie è ispirata liberamente ai romanzi Kathy Reichs, essa stessa una produttrice della serie. 
Actually on Fox Wednsday 8/7c. 
Status: N/A
Dollhouse
Dollhouse è un nuovo prodotto di questa stagione ideato dal grande Joss Whedon, diventato famoso per aver dato alla luce telefilm come Buffy, Angel e FireFly. Una vera febbre per i cultori del genere che ritorna incessante con questo prodotto che sembra attirare un po’ tutti. Protagonista della Serie una eccezionale Eliza Dushku, protagonista del telefilm di scarso successo Tru Calling e interprete di Faith nella serie Buffy/Angel. Oltre alla Dushku, nel cast è presente Amy Acker, conosciuta tra i fan di queste serie per apparizione in Angel, Supernatural, Ghost Wisperer. In un mondo futuristico esistono delle “persone” chiamate dolls, capaci di assimilare la personalità costruita per loro o assimilata da qualcuno, per svolgere, sotto pagamento qualsiasi tipo di lavoro richiesto. Non di certo incentrato sullo sfondo sessuale delle dolls, ma bensì su quello criminale. Particolare e fantascientifico. ( La descrizione qui presente è molto molto riduttiva)
La serie sarà inserita nel palinsesto FOX da Venerdì 13 Febbraio 2009.
Series Premiere FEB13 FRI 9/8c on FOX
Status: Incoming
Fringe
Fringe è un altra nuova serie di casa Fox, prodotta dal grande J.J. Abrams (Alias, Lost) dall’inizio della sua produzione è sempre stata tenuta sott’occhio dai grandi fan visto l’enorme stato di curiosità che infondeva negli spettatori. Fringe tratta del paranormale, Olivia Dunham è un agente speciale dell’FBI che indaga su fatti fuori dall’ordinario, tutti apparentemente collegati ad un misterioso schema. Aiutata nelle indagini dal Dottor Walter Bishop (john Noble), un’eccentrico scenziato dalla scarsa sanità mentale, e da suo figlio Peter (Joshua jackson) tutore del padre malato, affronterà sfide veramente impossibile per il normale raziocinio umano. Dopo la visione di alcune puntate possiamo ammettere che Fringe merita molto, basandosi su principi cardine che hanno reso famoso Lost, Abrams ci da pochi indizi totalmente scollegati tra loro, lasciandoci ogni puntata un’enigma in più e completamente brancolanti nel buio.
Fringe on air Tuesday 9:08pm ET/8:08pm CT on FOX
Status: Consigliato/On Air
Dr. House – M.D.
Dr House non ha bisogno di presentazioni. Il medico più eccentrico e famoso della tv è alla sua Quinta Stagione sulla Fox, attualmente in programmazione in America e raggiungerà l’italia del digitale già a Febbraio 2009. La messa in onda in chiaro in Italia si è fermata al tredicesimo episodio della Quarta, dopo vari stop e rimbalzi tra Italia 1 e Canale 5.
On Air Tuesday 8/7c on Fox
Status: Consigliato, non delude mai
Lie To Me
Altro nuovo prodotto, altro nuovo test. La FOX testa Lie to Me, un mix di DrHouse e 24 (come è stato detto), che vede protagonista Tim Roth (Pupl Fiction, Le Iene, Hulk) nei panni di uno studioso del comportamento umano che riesce a capire quando una persona davanti a sè mente o dice la verità. Nel suo lavoro collabora con studi legali, polizia locale ed FBI e ci terrà compagnia inizialmente per 13 episodi, poi vedremo in base al successivoc he avrà la serie. Il pilot, diffuso in un pubblico campione, ha avuto grande successo e la serie andrà in onda dal 21 Gennaio.
Series Premiere: JAN 21 WED 9/8c
Status: Interessante
Prison Break
Non ha bisogno di presentazioni Prison Break, il quale dal 2005 è presenza fissa del lunedì targato Fox. Alla sua Quarta Stagione ha una programmazione di ventidue episodi. In Italia la Terza Stagione è finita da poco e attualmente non sappiamo quando partirà la successiva.
Monday 9/8c on Fox
Status: Solo per Esperti
Terminator: The Sarah Connor Chronicles
Sarah Connor Chronicles è una conferma della stagione passata, presentandosi la stagione scorsa con soli nove episodi, gestiti un po’ alla rinfusa, ma risultati gradevoli, ha continuato nel suo cammino minuziosamente programmato dai produttori. La prima serie è abbastanza godibile, lasciando il finale completamente aperto per la seconda stagione. Analizzando i nuovi episodi visti non possiamo negare un netto miglioramento della sceneggiatura e il notevole inserimento di temi molto interessanti e ben amalgamati con la serie.
Mondai 8/7c on Fox
Status: Consigliato
  • FX
FX è una emittente televisiva americane di secondo piano, fa parte dello stesso gruppo della FOX (diciamo che è uno dei canali figli della FOX) e nei suoi palinsesti non trasmette molte serie tv, trattando molto di più l’aspetto cinematografico della tv, quali Film. Resta il fatto che le poche serie tv presenti nel palinsesto sono tutte di grande successo.
Nip/Tuck
Già esaminato molto su WebspaceMelodies con la Recensione della Quinta Stagione, Nip/Tuck ritornerà in onda a Gennaio 2009 con gli ultimi 8 episodi della quinta stagione. La Sesta e ultima stagione sarà pronta per il 2010.
Airdate: JAN 6 TUESDAY 10PM
Status: un Must
The Shield
The Shield è la serie che insieme a Nip/Tuck ha reso grande FX, a Settembre è iniziata la sua Settimana e ultima serie che si sta apprestando a raggiungere la fine. Dopo 6 anni e 7 stagioni sulla cima di FX chiude una serie cult nella fila dei Crime.
Status: In Chiusura
  • N.B.C.
N.B.C. una tra le più grandi emittenti televisive americane presenta una programmazione molto ampia, famosa per essere seconda solo alla Fox per l’eliminazione in tronco degli show incerti, nel suo garage ha raccolto ottime produzioni che hanno portato questa emittente molto in alto nella rete televisiva americana.
Attualmente nel palinsesto 2008/2009 le Serie tv che risaltano sono le seguenti:
Crusoe
Crusoe è il nuovo prodotto televisivo lanciato dalla sempre più grande N.B.C.. La storia, come da titolo, riprende il libro del grande Defoe, narrando le avventure di Robinson Crusoe che si ritrova naufrago in un’isola per sei anni. La serie è stata presentata con un episodio di due ore il 17 Ottobre 2008 e attualmente sono programmati 13 episodi.
Airdate: Saturday 9/8c on NBC
Status: Curioso
Heroes
Non ha bisogno di presentazioni questa serie che con le sue prime stagioni ha conquistato non solo l’America ma anche il mondo intero. Heroes, forse al pari con Lost, è quel qualcosa di unico che sovrasta tutti gli altri prodotti di media/buona fattura. Insieme a Lost sono le due serie che dominano lo share televisivo, infondendo nei fan una febbre che tiene lo spettatore attaccato allo schermo con la voglia di sapere come continuerà. Dopo un piccolo calo della seconda stagione e una piccola pausa di riflessione, Heroes torna predominante con il capitolo Villains riacquistando tutto l’appeal che aveva perso.
Every Monday 9/8c on N.B.C.
Status: Superiore
Knight Rider 2008
Famoso in tutto il mondo la serie originale di Knight Rider (in Italia Supercar) ha macinato fan negli anni ’90, creando quell’icona che è David Hasselhoff. Nel 2008 ritorna prepotente con tutte le migliorie e i passi avanti che sono avvenuti in 20 anni. Dopo un film-test a Febbraio per sondare il terreno per una eventuale serie, la produzione ha deciso di dare il via a questa nuova avventura proponendosi da Settembre con le avventure del nuovo Michael Knight.
On Air Saturday 8/7c at N.B.C.
Status: Consigliato agli amanti del genere
Life
Life è una bellissima serie tv. Grande successo del 2007, la prima stagione, sebbene tagliata per via dello sciopero degli sceneggiatori, ha riscosso una grande approvazione dal pubblico. Life è approdato anche in Italia, prima sul digitale terreste e successivamente in chiaro su Italia 1. In America attualmente è in onda la seconda stagione che attualmente sappiamo raggiungerà i 13 episodi. Eventuali episodi aggiuntivi ci saranno nel caso la serie ottenga un buon share.
On Air Wednsday 9/8c N.B.C.
Status: Consigliato
My Own Worst Enemy
E’ una nuova serie televisiva della N.B.C. che vede come protagonista Christian Slater. Il protagonista è un uomo dalla doppia personalità con una doppia vita, nella prima Henry Spyivey è un uomo di mezza età con una moglie e due figli, nell’altra invece è Edward Albright un agente operativo che conosce 13 lingue, corre un miglio in 4 minuti ed è addestrato ad uccidere. I due avranno una convivenza difficile nel medesimo corpo. 
L’ N.B.C. ha ordinato nove episodi per questo nuovo prodotto, e dopo solo 4 puntate, viste le basse percentuali di share televisivo ha annunciato che al termine dei 9 episodi la serie sarà cancellata.
Status: Deludente/Non Consigliato 
  • A.B.C.
Abc è un’altra tra le grandi emittenti televisive Americane che propone allo spettatore medio un’ottima programmazione e ottimi prodotti per il piccolo schermo. Con un palinsesto abbastanza variegato nell’ambito delle serie tv, l’Abc propone molti serial interessanti e dalle tematiche diverse rispetto ai soliti drama-crime. Difatti, i telefilm presenti nella programmazione si incentrano sopratutto sulla Commedia o sulla classica Legal-Comedy, tranne ovviamente le opportune eccezioni. L’Abc con la sua minuziosa scelta ha saputo cogliere ottime produzioni che hanno formato un buon quantitativo di fan in tutto il paese e oltre.
Risicate le novità di questa emittente che punta su alcuni punti di forza veramente notevoli quali:
Dirty Sexy Money
Alla sua seconda stagione in questa emittente, Dirty Sexy Money ha esordito poco prima dello sciopero degli sceneggiatori presentando un’ottima prima serie di sole 10 puntate. La storia principale narra di un giovane avvocato, che dopo la morte del padre (avvocato pure lui) prende il suo posto come legale di fiducia della facoltosa famiglia Darling. La famiglia, apparentemente glamour e ricca sfondata, dietro l’aspetto pubblico nasconde piccoli segreti e stranezze particolari, demarcando il loro status di eccentrici ricchi che hanno tutto dalla vita. Nelle vesti di legale, il protagonista indagherà sulla strana morte del padre, la quale si pensa avvenuta per mano di un Darling. La prima stagione è stata trasmessa anche in Italia, in anteprima sul Canale Fox di Sky e successivamente su Canale 5 in seconda serata, riscuotendo un notevole share televisivo.
La seconda stagione è attualmente in onda in U.S.A.
On Air Wednesday 10/9c on ABC
Status: Consigliato – Non per tutti
Eli Stone
Eli Stone è una nuova serie tv americana iniziata nel Gennaio 2008, durante il grande sciopero degli sceneggiatori. La prima stagione. composta da 13 episodi, ha avuto un buon successo in America e l’ABC ha subito preordinato una seconda stagione da mandare in onda da Settembre. Eli Stone è molto particolare, miscelando in sè sapientemente Comedy and Drama riesce a farti immergere in quel mondo molto eccentrico creato dagli sceneggiatori e nello stesso tempo riesce a farti sentire emotivamente vicino all’eccentrico protagonista. Voci vicine all’ABC hanno annunciato che l’emittente non ha ordinato altri nuovi episodi, oltre i nove già girati, perciò si pensa che questa serie possa concludersi con la puntata 2×09. Sinceramente spero di no perchè, secondo me, questa serie merita veramente molto.
On Air Tuesday 10/9c on ABC
Status: Molto Consigliato
Grey’s Anatomy
Bhè penso non esista qualcuno che non conosca Grey’s Anatomy. Questa è una tra le migliori serie tv mediche attualmente in onda negli Stati Uniti. La serie ha riscosso negli anni un grandioso successo apportando un grande quantitativo di fan; difatti attualmente è alla sua Quinta Stagione e prosegue con il suo normale successo mediatico. Dal 2007 sempre sull’ABC è in onda un’altra serie tv derivante da questa (uno spin-off) Private Practice e narra le vicende della Dottoressa Addison Forbes Montgomery dopo il trasferimento dal Seattle Grace a Los Angeles (accaduto nella 3° Serie di Grey’s Anatomy). In Italia la quarta stagione è terminata da poco in chiaro, e la successiva sarà disponibile da Gennaio sul canale Sky Fox Life.
On Air Tuesday 9/8c on Abc
Status: Consigliato
Lost
Lost è la droga per eccellenza, una tra le prime serie tv a creare seguaci ovunque e a infondere nello spettatore la smania di conoscenza e di puntate per sapere come prosegue la storia e come si chiude il cerchio. J.J. Abrams sicuramente vede in Lost il suo figlio prediletto, concordando con l’ABC un totale di sei stagioni ( per ora) per tenerci compagnia fino al 2010. Lost attualmente non è in onda nella emittente ma riprenderà il 21 Gennaio con la Quinta Stagione. In Italia, dove la Lost-Mania è grande, abbiamo potuto visionare la quarta serie in primavera su Sky e ad Agosto direttamente in chiaro su RaiDue.
Status: Maniacale
Private Practice
Come già spiegato precedentemente Private Practice è una nuova serie tv del canale ABC, spin-off del fortunatissimo Grey’s Anatomy, tratta le vicende di un personaggio presente nella serie madre per le prime tre stagioni. La protagonista Dottoressa Addison Forbes Montgomery si trasferisce dal Seattle Grace all’ospedale Oceanside Wellness Center a Santa Monica (L.A.) dove subito avrà a che fare con difficili casi che le faranno rimpiangere l’avanguardia del suo vecchio posto di lavoro. Il pilot della prima serie è in realtà un backdoor pilot, ossia è stata usata la puntata speciale di Grey’s Anatomy nella quale la Dott. Montgomery lascia l’ospedale, perciò la 1×01 di Private Practice coincide con 3×22 di G.A.
La prima fortunata stagione è composta da soli 9 episodi ma l’ABC visto il successo ha ordinato una serie completa per la stagione 2008/2009.
In Italia la prima stagione è andata in onda su Sky lo scorso inverno e apparirà in chiaro dal 2 Dicembre 2008 su Raidue. In America la seconda stagione è attualmente in onda.
On Air Wednesday 9/8c on Abc
Status: Emergente
Scrubs
Dopo sette stagioni nella N.B.C. e un series finale annunciato con la fine della settima stagione, Scrubs torna più grande che mai, non più appoggiata dalla N.B.C. ma dalla ABC studios. Che altro c’è da dire, oltre questa nuova novità e una nuova splendida serie Scrubs rialimenta l’umorismo dei fan più sfegatati, probabilmente per l’ultimo anno, visto lo stipendio astronomico dato al protagonista. 
L’ultima serie andrà in onda dal 6 Gennaio 2009.
Status: Gran Finale
  • Showtime
Showtime è un’ottimo network della tv pubblica americana che propone ottimi prodotti e notevoli programmi di particolare fattura. La linea di Showtime infatti è mutata con gli anni andando sempre alla ricerca di programmi molto eccentrici e particolari, rasentando un limite di programmazione che in altri ambiti sarebbe stato contrassegnato con un VM14-18. Il network infatti propone serie tv che mostrano scene crude (vedi quelle di violenza) o molto spinte (scene di sesso: del tutto lontano da porno) ma che si avvicinano a quei limiti del rappresentabile in tv. Detto questo passiamo ad analizzare i prodotti in rilievo del network nella stagione 2008/2009:
Californication
Californication segna il ritorno di David Duchovny nel mondo delle serie tv. Dopo gli anni passati a inseguire gli alieni, in questa serie si prende una pausa dal lavoro di agente, interpretando uno scrittore in crisi che abusa di alcol e donne. Grande exploit della scorsa stagione, Californication ha conquistato il pubblico americano sopratutto grazie al leggendario Duchovny che è artefice di una interpretazione strabiliante. La seconda stagione è attualmente in onda nel canale Showtime, famosa per i suoi non-limiti nella rappresentazione in TV.
In Italia la serie è apparsa in chiaro su Italia 1 in terza serata, limitando molto la conoscenza dello spettatore medio per questa fantastica serie.
On Air Sunday 10 PM on Showtime
Status: Consigliato V.M. 14 
Dexter
Dexter è una tra le migliori serie tv in onda in questo periodo. Andata in onda per la prima volta dal dicembre 2006 su Showtime, ha ottenuto un successo enorme già dalla sua prima stagione, portando alla emittente ascolti altissimi e un grande quantitativo di appassionati. Attualmente Dexter è alla sua terza stagione e si pensa sia l’ultima
Nella televisione italiana, la prima stagione è stata messa in onda in chiaro nell’autunno 2008, mentre la seconda partirà da Dicembre 2008 sul canale FoxCrime di Sky.
On Air Sunday 9 PM on Showtime
Status: Stra-Consigliato
 
The L Word
L word è una serie molto particolare atta ad un tipo di pubblico amante del Drama. La serie, in onda dal 2004 su Showtime, è alla sua sesta e ultima stagione e come tipologia rientra benissimo nei normali canoni dell’emittente. The L Word tratta l’omosessualità femminile, incentrando la storia su di un gruppo di donne, rigorosamente lesbiche, tutte con una storia particolare e molto caratteristica. Il telefilm è un misto di storie, di intrecci tra relazioni e nuovi personaggi che tentano di avvicinarsi al mondo dell’omo/bi-sessualità rimanendone per sempre coinvolti e segnati.
Serie Tv molto particolare e interessante che ci lascerà al termine di questa stagione.
In Programmazione dal 4 Gennaio 2009.
Status: Per pochi 
  • The CW
The CW è un network televisivo statunitense lanciato nella stagione 2006/2007 e nato dalla fusione di altri due network: UPN e The WB. Questo network fa parte del gruppo di emittente CBS, una tra le più grandi televisione americane. The CW è un canale a pagamento della TV via cavo e nel suo palinsesto contiene molti prodotti conosciuti anche in Italia, mirati ad un pubblico adoloscenziale. Dopo la fusione, la maggior parte dei programmi dei due canali è stato soppressa o chiusa di lì a poco. Tra questi possiamo ricordare Settimo Cielo, chiuso dopo 11 anni, Veronica Mars, Everwood. Le uniche due serie tv, attualmente in programmazione, rimaste dalla vecchia The WB sono Smallville e Supernatural.

Gossip Girl
La serie è il classico teen-drama alla O.C., basato sulla collana di romanzi  di Cecily von Ziegesar e tratta di un gruppo di ragazzi dell’upper east side di Manatthan. Più precisamente la protagonista è la giovane Serena Van Der Woodsen, la ragazza più chiacchierata e amata dell’upper side. Gossip girl, nella trama, è una misteriosa blogger che tramite la sua pagina internet racconterà molti segreti come tradimenti e doppigiochi che causeranno molti problemi nel gruppo. Nessuno sa l‘identità di questa blogger, l’unica cosa certa è che lei è a conoscenza di tutto di tutti. 
La serie dopo un’incerta partenza è salita prepotentemente diventando ad ascolti la seconda serie del network. La premiere è avvenuta nella scorsa stagione televisiva americana e dopo i 18 episodi (diminuiti dai 22 programmati causa sciopero sceneggiatori) the CW ha richiesto una stagione intera, attualmente in onda nel network.
In Italia la prima stagione è andata in onda in anteprima assoluta a inizio anno su Mediaset Premium e in chiaro inizierà a gennaio 2009.
On Air Monday 8/7c on The CW
Status: Adolescenzialmente Consigliato 
Smallville
Smallville è apparso nel network The WB nel 2001 quando il canale riuscì ad accapparrarsi i diritti per la messa in onda dopo una strenua battaglia con la Fox. La serie ha dato fin da subito ottimi frutti, riportando un grande quantitativo di ascolti, nonostante il canale fosse via cavo, e formando un grosso numero di fan. In tutti gli anni Smallville è sempre stato il miglior prodotto del network, anche dopo la sua fusione con UPN, dimostrandosi sempre ad alti livelli in tutte le sue stagioni.
In questi mesi il canale sta mandando in onda gli episodi della ottava stagione, formata da un totale di 22 puntate.
On Air Thursday 8/7c on The CW
Status: Consigliato agli appassionati
Supernatural
Supernatural è l’unica serie tv iniziata nell’ultimo anno di vita del vecchio network The WB e confermata dopo la fusione. La serie, di genere horror-paranormale, tratta le avventure di due fratelli che dopo la morte della madre e la scomparsa del padre, partono alla ricerca di quest’ultimo, impegno nella ricerca del demone colpevole dell’omicidio. La storia si evolve col passare delle serie, sfruttando metodologie e atmosfere molto prossime alla serie cult X-Files
In America Supernatural è l’erede morale di Buffy, dato i tratti adolescenziali dei protagonisti, l’ambientazione fantasy/horror e l’ironia con la quale i protagonisti affrontano le vicende più sinistre.
In questa stagione The CW sta mettendo in onda gli episodi della Quarta Stagione.
In Italia Raidue ha terminato a settembre la prima visione della seconda stagione.
On Air Thrusday 9/8c on The CW 
Status: Consigliato ai cultori del genere.
90210
Presentato con mesi e mesi di anticipo e con una grossa propaganda, 90210 è lo spin-off della leggendaria serie Beverly Hills, 90210. La serie è improntata sul modus-operandi stesso della serie originaria, trattando infatti gli avvenimenti di una famiglia appena trasferita nel quartiere vip di Los Angeles. Intorno a questa famiglia si susseguiranno vicende drammatiche e felici, nuovi amicizie e inimicizie, come accadeva nella vecchia famiglia Walsh. Alcuni personaggi e storie andranno a intrecciarsi con il nuovo spin-off, la serie infatti vede la presenza  di Jennie Garth (Kelly Taylor nel telefilm) e Shannen Doherty (Brenda Walsh) perfettamente inserie nella nuova storia.
Il pilot di due ore, presentato il 2 settembre 2008, è stato l’evento più seguito nella storia dell’emittente, registrando una sintonizzazione di oltre 5 milioni di spettatori.
In questo periodo sono in onda i primi 13 episodi della prima stagione.
Raidue ha già acquistato i diritti per l’anteprima, disponibile dal 2009.
On Air Tuesday 8/7c on The CW
Status: Novità
 

Con questo abbiamo finito la lunga odissea nel quale abbiamo esaminato soltanto i “migliori” network americani (questo totalmente soggettivo), analizzando per ogni canale le proprie serie tv emergenti o di successo, sperando di essere stato d’aiuto a voi nella ricerca di nuove serie tv da visionare.
Successivamente, con il termine delle migliori produzioni, seguiranno le singole recensioni delle stagioni in corso o passate qui su WebspaceMelodies.

Disclaimer: Ogni immagine aggiunta nell’articolo appartiene ai singoli proprietari. 

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *