Home » Fast and Furious

Fast and Furious

fastandfurious

 

Titolo Originale: The Fast and the Furious
Genere: Azione
Anno: 2001
Durata: 106′
Regia: Rob Cohen
Nazione: U.S.A.
Sito Ufficiale: http://www.thefastandthefurious.com/
Cast: Vin Diesel, Paul Walker, Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Rick Yune
Data di uscita: 21 Settembre 2001
Sceneggiatura: David Ayer, Erik Bergquist
Produzione: Original Film
Distribuzione: Uip

Quando si dice Fast and Furious la gente pensa a cinema da quattro soldi per adolescenti arrapati su macchine tamarre e motori rombanti.

Fast and Furious è invece è tutt’altro: è una passione, uno stile di cinema, un genere particolare di film d’azione che perpetua e perpetuerà nella Hollywood moderna con il suo stile unico e alquanto inimitabile.

La Mitsubishi di Brian O'Conner
La Mitsubishi di Brian O'Conner

Dopo 8 anni e quattro capitoli, l’ultimo uscito da poco (Fast and Furious:  Solo parti originali), la saga ha riscontrato successo enorme, acciuffando fan in tutte le città e nazioni del mondo e creando, addirittura, nuove generazioni di appassionati e di fanatici per questo particolare “sport“.

La saga vede la sua nascita nel 2001 con il primo capitolo intitolato semplicemente Fast & Furious (in originale The Fast and the Furious) quando una produzione americana di Hollywood, prendendo spunto da un articolo del magazine Vibe sulle corse clandestine  a New York e dal successo della saga di videogame Need for Speed, decide di curare l’idea per una pellicola thriller-poliziesca usando per sfondo l’ambiente suburbano delle corse illegali.

Lo street racing, in questo capitolo, si basava sulla tipologia più antica di gare, ossia il quarto di miglio. Le regole erano semplici, 4 macchine, 4 piloti con i loro bolidi ad una linea di partenza, tutti pronti a rombare al via ed il primo a varcare la linea di arrivo vince l’ambito premio in palio.

La trama principe della pellicola vede il protagonista Brian O’Conner (Paul Walker – Running, Bobby Z), apparentemente un classico appassionato di motori, cercare di entrare nel giro delle corse illegali per raccimolare qualche soldo facile e imporsi con il suo innato taleto da pilota.
In realtà egli è un agente di polizia di Los Angeles, infiltrato nella cosca criminale delle gare illecite per trovare i colpevoli di alcune importanti rapine riscontrate nell’ultimo periodo.
Al centro dei sospetti c’è Dominic Toretto (Vin Diesel – xXx, Babylon A.D., Pitch Black), il Re delle corse clandestine che con il suo gruppo domina la malavita suburbana rallistica.

Vin Diesel e Paul Walker in una scena del film
Vin Diesel e Paul Walker in una scena del film

Brian con la sua faccia da bravo ragazzo e sopratutto con il suo talento dovrà riuscire a entrare nelle grazie di Dom, in modo tale da poterlo tenere sempre sott’occhio e farlo catturare dalla squadra di polizia in caso di nuovi tentativi di rapina.

 

Fast & Furious ha creato un’era, con il primo capitolo si  aperta una saga che rimarrà nella storia del cinema per anni, creando dal niente uno stile di pellicole tutto nuovo e particolareggiato.
La saga di F&F si compone di quattro capitoli, tutti basati su corse illecite a grande velocità, con la particolarità che per ogni film si cambia lo stile di guida e la tipologia di corse.

Ma nei cuori degli spettatori rimane da anni il primo capitolo, risultato ai più il migliore, il più completo e appassionante in riferimento a diversi ambiti cinematografici.

Forse è vero che i successivi hanno dato sempre meno spazio ad una trama thrilleriana, basando tutto solo sulle corse, le belle macchine e le belle donne.

Ma ai veri fan non importa e non importerà mai perchè a loro interessa quell’atmosfera e quell’eccitazione unica che si accende quando si entra in sala per vedere l’ennesimo capitolo della saga automobilistica più bella al mondo.

Voti

  • Effetti visivi : 8
  • Regia8
  • Audio : 7.5
  • Storia : 7
  • Character : 7.5
  • Apprezzamento Personale (A.P.) : 8.5
  • Voto complessivo : 8

Curiosità

  • Il Pizza Pony che, durante la prima gara, vieni bloccato dagli Street Racer è in realtà il regista: Rob Cohen
  • Il pilota alla guida della Ferrari contro cui Brian gareggia nel film è il produttore della pellicola Neal H. Moritz.
  • Nel film vi è una scena dove Dominic con i suoi amici guardano un film: si tratta di “Dragon – La Leggenda di Bruce Lee“, pellicola diretta anni addietro dallo stesso regista Rob Cohen.
  • Il secondo film della saga “2 Fast 2 Furious ” vedrà come protagonista sempre Paul Walker nei panni di Brian O’Conner.
  • Vin Diesel nei panni di Dom Toretto tornerà nella saga per un cameo in The Fast and The Furious: Tokyo Drift
  • Il cast originale di F&F torna al completo nel quarto film Fast and Furious: Solo parti Originali.

4 comments

  1. STEFANO says:

    x me toretto e braian sono tutto,qundo vedo quelle makkine muoio sono troppo belle le parti + belle sono: quando toretto impenna kon la makkina è stato bellissimo e anke il cinese dentro a tokio drift quando saliva il parkeggio ke x poki millimetri non ha kolpito il muro x me è troppo bello vedere il nos quelle kose ke fa braian e komunque volevo fare uhn grandissimo komplimento x gli ideatori del fil E' STUPENDO CIAO…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *