Home » I pirati dell’oceano rosso

I pirati dell’oceano rosso

i pirati dell'oceano rosso

Tipo: Libro
Titolo: I pirati dell’oceano rosso
Titolo originale: Red seas under red skies
Saga: Bastardi Galantuomini (Vol. 2 di 7)
Genere: Fantasy
Anno: 2007
Nazione: USA
Edizione: Editrice Nord (ITA), Gollancz (UK), Bantam (USA)
Pagine: 710 (Ed. ITA)

Secondo romanzo della saga dei “Bastardi Galantuomini”, seguito del già recensito Gli inganni di Locke Lamora, I pirati dell’oceano rosso racconta una nuova avventura di Locke e Jean, due anni dopo gli avvenimenti del libro precedente. Due anni in cui i due ladri hanno prima sofferto duramente per la perdita dei propri compagni per poi progettare un colpo incredibile: una rapina al Peccapicco, il più importante, ricco e sicuro casinò di Tal Verrar.

Lo svolgimento del piano sarà però ostacolato dall’Arconte di Tal Verrar, che ha ben altre idee per i due (anti-)eroi. Per rinforzare il proprio potere militare su quello politico/commerciale posseduto dai Priori della città, l’Arconte ha bisogno di una guerra.E i nostri saranno costretti per mare a fare finta di essere pirati, tentando di scatenare una rivolta per l’Arconte. Schiacciati da tutti i poteri forti della città, Locke e Jean proveranno a uscirne come al solito tra ingegno, colpi di fortuna e battute sarcastiche.

Il romanzo è un buon seguito del precedente e mantiene le caratteristiche vincenti de Gli inganni, su tutte i dialoghi brillanti e la completezza della storia (anche se nei Pirati l’autore si lascia molte strade aperte per i romanzi successivi). La strana scelta di terminare i capitoli di “reminescenza”, simpatici intermezzi al filone principale, prima dell’inizio della parte più lenta della storia appesantisce un po’ la lettura, ma una volta superato lo scoglio il libro torna più che godibile e decisamente divertente.

Voti:

  • Storia: 7 1/2
  • Personaggi:8 1/2
  • Originalità:7 1/2
  • Apprezzamento Personale: 7 1/2
  • Voto complessivo: 7 1/2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *