Home » Collabora con noi

Collabora con noiSalve futuro scrittore,

come avrai notato stiamo cercando collaboratori che ci aiutino nella nostra avventura nel Web.

Quindi se hai la passione per lo scrivere ed il coraggio di metterti in gioco registrati e scrivi il tuo primo articolo.

In principio sarai registrato come collaboratore e potrai da subito scrivere articoli, che però necessiteranno di approvazione (questo per tutelarci da malintenzionati), quando poi vedremo che non sei un malintenzionato 😀 allora ti includeremo nell’albo degli autori a pieno titolo, quindi senza più limiti (o quasi)…

ti ho convinto? allora:

REGISTRATI

2 comments

  1. Vito Piazza says:

    Esistono libri scritti per psicologi, insegnanti, pedagogisti… Ma nessuno conosce un libro scritto per i bidelli(oggi operatori scolastici). E' un libro pratico che INSEGNA l'accoglienza, intesa non come evento, ma elemento strutturale di crescita soprattutto per bambini disabili. Si chiama " Per chi suono la campanella?" ed è edito dalla Erickson. Penso che tutti dovrebbero leggerlo. No. Non tutti. Solo coloro che sanno che una vera democrazia si misura non dalla volontà della maggioranza, ma dal rispetto che si ha per la minoranza: per coloro che non hanno voce, per i disabili che gridano muti: io non sarò mai grande e avrò sempre bisogno di qualcuno. Sai come comportarti con un cieco o con un sordo? Sai riconoscere un ragazzo affetto dalla sindrome di Asperger? Lo schizofrenico ti fa paura: sai come rapportarti a lui? Cosa avviene all'interno della fortezza vuota dell'autistico? Perchè ha voltato le spalle al mondo e si è chiuso in un suo universo anoressico?

    Nessuna pietà, perchè l'amore non basta.

    Occorre sapere.

    Occorre saper fare.

    Occorre saper essere.

    "Per chi suono la campanella" ha un titolo infelice: come ebbe a dire Jhon Donne: quando suona la campana non chiederti per chi suona. Essa suona per te.

Comments are closed.